ridley noah fast la migliore bicicletta aerodinamica sul mercato

Notizie sorprendenti: le biciclette da corsa Aero di ultima generazione sono solo leggermente più veloci delle precedenti. Detto questo, le biciclette appaiono comunque più rifinite, innanzitutto con la regolazione e il montaggio dei cavi migliorati rispetto ad alcuni dei vecchi modelli.

I freni a disco sono sul punto di diventare standard. Con cerchioni a carbonio, questi offrono prestazioni di frenata migliori e più prontamente calcolabili, sebbene aggiungano circa 500 grammi al peso della bicicletta. Con un prezzo perlopiù a 5 cifre, queste biciclette restano comunque un sogno inavvicinabile per la maggior parte dei ciclisti amatoriali.

 

CARATTERISTICHE RIDLEY NOAH FAST

Peso telaio/forcella/set sterzo: 1,51.155/466/88 grammi
Misure telaio: XS, S, M, L, XL
Tubo piantone/principale/sterzo: 505/560/165 mm
Stack/reach/STR: 566/392 mm/1,44
base ruota/coda: 985/52 mm
Trasmissione: Shimano Dura-Ace (52/36-denti, BSA)Freni: Shimano Dura-Ace (160/140 mm)
Cambio: Shimano Dura-Ace Di2
Ruote/pneumatici (pesi): Forza R45/Continental Grand Prix 4000S2 25 C (f./r. 1.149/1.481 grammi)


Per mostrare le caratteristiche delle biciclette testate con tutti i loro diversi elementi funzionali e dinamici nel modo più chiaro possibile, le singole descrizioni nelle pagine seguenti sono accompagnate da un diagramma composto da sei assi, che permettono di individuare a colpo d’occhio i punti di forza e quelli di debolezza di tutti i modelli. Le caratteristiche riportate su ogni asse sono ottenute da una combinazione dei valori misurati e da un’impressione soggettiva del ciclista che ha eseguito il test. Più ampia è l’area blu, migliore è la bicicletta.


Sebbene nella galleria del vento gli altri modelli siano leggermente più veloci rispetto alla Noah Fast Disc (a 213 watt), dai test la bicicletta risulta avere nel complesso un leggero vantaggio rispetto alle sue avversarie. Il fattore decisivo in questa vittoria è una prestazione ben bilanciata su tutta la linea. A partire dal ragguardevole peso della Disc di 7,1 chilogrammi, per finire con un buon comfort del sellino per una bicicletta di questa categoria. Il design del telaio è ben definito e semplice, le uniche piccole particolarità sono rappresentate dalle estensioni ad aletta sui forcellini anteriori della bicicletta, e dalle nervature sulla forcella, il tubo sterzo e il tubo obliquo al fine di uniformare il flusso dell’aria. Il tubo obliquo estremamente stretto della bicicletta potrebbe sollevare preoccupazioni riguardanti la fragilità del telaio in torsione, ma i test di laboratorio e sul campo sono stati rassicuranti su questo punto. La bicicletta si mantiene in posizione eretta, e viaggia come un modello professionale purosan- gue. L’attacco basso del manubrio lungo 130 mm permette al ciclista di assumere una posizione estremamente allungata, e il cockpit monopezzo funziona molto bene. Attendiamo di vedere se le biciclette professionali di Lotto Soudal opteranno per il disco nella prossima stagione, o se invece decideranno alla fine nuovamente per i freni a cerchione della Noah Fast. Secondo Ridley quest’ultima pesa 500 grammi in meno.

I TEST DI TOUR SULLE BICILETTE

TOUR testa tutte le biciclette e la maggior parte delle loro componenti nel suo laboratorio, in attività dal 1993. Le misurazioni prese su migliaia di biciclette compongono la colonna portante del test, che continuiamo sempre a sviluppare in collaborazione con Zedler, Istituto per la tecnologia e la sicurezza nel ciclismo.


 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER BLYKE PER RICEVERE NEWS PROMO E OFFERTE DAL NOSTRO SHOP

* indicates required
Privacy Policy *