RS7519_Fenix_SLDisc_Classic_Ultegra_FSD06As-11

Bici Ridley direttamente dalla Fiandre per gli amanti delle Gare del Nord

Ridley nasce, cresce e vive nelle Fiandre, dove batte forte il cuore del ciclismo: belga e non solo. Il ciclismo di tutti e della passione per tutti, nessuno escluso. E tutti i tracciati inclusi. Le Fiandre del pavé e dei muri, dove i bambini imparano a pedalare con le rotelle ma già sui ciottoli delle inconfondibili strade che, ogni primavera di ogni anno, ospitano le spettacolari carovane delle Grandi Classiche del Nord.

Come in Italia il weekend viene “consacrato” al calcio, così in Belgio grandi e piccini rispettano la tradizione del ciclismo: da vedere lungo le strade o in tv, da praticare con agonismo o per passatempo. Tutto sport, purché sia bici. Tutto ciclismo, purché sia Ridley. E non per caso, in questa azienda relativamente giovane (è stata fondata nel 1997, il leader nonché CEO è Joachim Aerts, anche lui giovanissimo) lavora solo personale di provata fede ciclistica. Prima appassionati, poi operai. Prima amatori, poi ingegneri. Prima corridori, poi dipendenti.

 

La passione è l’impulso alla base della creazione di ognuna delle biciclette Ridley. Progettate, verniciate e assemblate in maniera meticolosa. Il tutto è percepibile in ogni singola pedalata quando si sale in sella alla propria Ridley Bike nelle uscite domenicali, sia lungo gli impervi percorsi montani delle Fiandre sia costeggiando i canali che rendono unica questa regione del Belgio.

E #BeTOUGH è lo slogan di Ridley dal 2017. Significa “essere tenace” ma anche “tenacia belga”.

Ridley e il team Lotto sono partner dal 2005. In tutti questi anni ci sono stati autentici campioni come Cadel Evans, Robbie McEwen, Greg Van Avermaet e Andre Greipel che hanno gustato, beneficiato e raccontato la perfezione di bici che esaltano le prestazioni non soltanto nelle gare su strada.

E’ dell’autunno 2018 infatti l’impresa di Thomas De Gendt e Tim Wellens, i due fiamminghi che hanno deciso che un viaggio in bicicletta dopo un anno di gare era il modo migliore per terminare la stagione. Così sono partiti da Como, dopo il Giro di Lombardia, con direzione Semmerzake, Belgio. Con la fedelissima e rassicurante compagnia delle bici gravel Ridley. L’ideale per una scampagnata senza rincorrere il tempo, ma solo per riempirsi gli occhi di tutto quello che i professionisti non possono godersi in corsa.

 

SCOPRI LE OFFERTE DEL NOSTRO SHOP

 

Passione purissima e tecnologia elevatissima: è questo lo splendido mix che rende uniche le Ridley Bikes, le cui bici sono perfezionate in un’avveniristica galleria del vento. Qui le turbolenze vengono ridotte, se non addirittura azzerate, grazie alla tecnologia F-Surface Plus, un’applicazione di scanalature superficiali strutturate (simile alle fossette di una pallina da golf) in posizioni strategiche per diminuire la resistenza al vento.

Scopri le Bici  Ridley

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER BLYKE PER RICEVERE NEWS PROMO E OFFERTE DAL NOSTRO SHOP

* indicates required
Privacy Policy *